home > architetture

Architetture

CARLORATTIASSOCIATI. MG_Flat



Augmented Architecture Manifesto

La civilisation digitale cherche et trouvera son expression architecturale (apologies to Le Corbusier).

Forget the blobs, sob!
The answer? Augmented Architecture!
Augmented Architecture is for Augmented Man (today's
homme nouveau) and his mobility, flexibility and freedom.
Augmented Architecture talks of the future but is rooted in the timeless spatial organization of the pre-industrial.
Augmented Architecture digitally augments space - a seamless interface between bits and atoms.
Augmented architecture,
c'est ca!



[in english] MG_Flat un progetto di interni realizzato a Torino da carlorattiassociati. stato pensato per un cliente con la passione dell'architettura e un programma insolito: ristrutturare amorevolmente un appartamento per poi affittarlo.

Le nostre linee guida sono state le seguenti:

[10sep2004]








- in base alla vigente normativa italiana sugli affitti, gli inquilini devono provvedere a proprie spese alla tinteggiatura dei muri e alla manutenzione dei parquet (la maggior parte degli altri interventi è a carico dei proprietari). Per questo motivo nell'appartamento sono stati usati solo due materiali: intonaco bianco e il cosiddetto 'legno industriale', un pavimento molto economico prodotto con scarti di segheria. Il pavimento risvolta in verticale e diventa un letto, armadio, cucina.

Il muro intonacato si piega e diventa uno scaffale, mensola, ripostiglio. L'inquilino che subentra nell'appartamento deve ritinteggiare i muri e far levigare i parquet: gli ambienti ritornano come nuovi senza spese aggiuntive per il proprietario.



- l'everywhere display di IBM è un video proiettore con uno specchio rotante che funziona a 360 gradi, trasformando potenzialmente tutte le superfici circostanti in schermi. La previsione del suo utilizzo ha condizionato le scelte progettuali e l'articolazione degli spazi interni.



L'appartamento è stato pensato a partire da un ambiente centrale, con partizioni basse in modo da massimizzare la visibilità simultanea di diverse superfici. Ciò permette di proiettare video e immagini sulla maggior parte delle pareti interne e, potenzialmente, di creare un ambiente domestico ad alta intensità digitale – come suggerito dalle ricerche del gruppo House_n del Massachusetts Institute of Technology.





- l'architettura contemporanea sembra essere ossessionata dalle texture e dalle superfici – sia che si tratti del rivestimento di un capannone minimalista (declinazione odierna del 'decorated shed' di Venturi) sia che si tratti della pelle di un blob. In questo progetto abbiamo cercato di concentrarci sul rapporto tra volumi e superfici: volumi che si frammentano e si ricompongono come superfici; superfici che si piegano e abbozzano dei volumi.

carlorattiassociati
info@carloratti.com



CARLORATTIASSOCIATI. MG_Flat


MG_Flat in mostra alla Biennale d'Architettura di Venezia, 2004, Padiglione Italia.

periodo:
2003-2004

sito:
Torino

progetto architettonico:
carlorattiassociati

team di progetto:
Walter Nicolino, Chiara Morandini, Anna Frisa, Ben Piper, Carlo Ratti

tecnologia:
MIT House_n project

foto:
Walter Nicolino, Max Tomasinelli
carlorattiassociati è uno studio d'architettura in rapida espansione, fondato a Torino nel 2002. È legato all'attività di ricerca di Carlo Ratti al Massachusetts Institute of Technology ed è oggi coinvolto in numerosi progetti di architettura a livello nazionale e internazionale. Nel 2002, in partnership con Michele Bonino, Daniele Baiotto, Carlo Ferrater, Geodata S.p.A., Whitby Bird & Partners, è stato selezionato per l'ultima fase del concorso a inviti per la progettazione della nuova stazione ad alta velocità di Firenze (quarto premio dopo Norman Foster, Arata Isozaki and Santiago Calatrava). I partner dell'ufficio sono Anna Frisa, Chiara Morandini, Walter Nicolino and Carlo Ratti.

Anna Frisa, architetto, insegna alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, dove svolge attività di ricerca sull'analisi dei tessuti urbani. In passato si è occupata della progettazione strutturale di grandi insediamenti industriali, tra cui diversi impianti Fiat, prima di associarsi allo studio nel 2002.

Chiara Morandini si è laureata in ingegneria edile presso il Politecnico di Torino. Dopo aver lavorato per alcuni anni con una delle più grandi imprese di costruzioni del nord Italia è diventata partner della carlorattiassociati nel 2003. Ha appena avuto il suo secondo figlio!

Walter Nicolino si è laureato in architettura presso il Politecnico di Torino. Ha ricevuto numerosi premi di progettazione, tra cui la menzione Archiprix 2004 World's Best Graduation Project. È cultore della materia presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.

Carlo Ratti ingegnere civile/architetto, insegna al Massachusetts Institute of Technology di Boston, dove dirige il SENSEable City Laboratory. Collabora con le pagine culturali dei quotidiani Il Sole 24 Ore and La Stampa. È autore di quaranta pubblicazioni scientifiche e tre brevetti.
> CARLORATTIASSOCIATI

architetture

Per candidare progetti
alla pubblicazione nella sezione
architetture vi invitiamo a contattare
la redazione di ARCH'IT


laboratorio
informa
scaffale
servizi
in rete


archit.gif (990 byte)

iscriviti gratuitamente al bollettino ARCH'IT news







Copyright DADA architetti associati
Contents provided by iMage