home > architetture

Architetture

LAN ARCHITECTURE. Casa HM



La "casa HM", a Asnières sur Seine (Paris), per il fotografo Laziz Hamami, ha trovato fin da subito ispirazione dal luogo stesso in cui si trova e dalla volontà di creare dei volumi che riuscissero ad eliminare il più possibile ogni limite fisico esistente, in un prolungamento di una visione senza soluzione di continuità tra l'interno e l'esterno. La particella, che si presenta in una forma lineare allungata e assai ristretta (soli 9 mt.), offre di per sé la necessità di assecondarla nello sviluppo del progetto di volumi rettangolari che si allineano ai muri perimetrali e ne seguono parallelamente il profilo.

[04mar2007]


Il volume al piano terra, che ospita la sala da pranzo, il soggiorno, una camera per gli ospiti e un blocco servizi annesso, si stacca dal muro in pietra e mattoni di una distanza regolamentare di 3 mt., al fine di poter ricevere la luce proveniente da sud soprattutto nelle prime ore della giornata; questa volontà viene maggiormente intensificata dall'utilizzo di una facciata vetrata totalmente apribile che consente di sfruttare al meglio lo spazio esterno durante i mesi più caldi.



Inoltre, la disposizione del volume nella parte centrale della particella permette di disporre di due giardini: uno sul lato est all'ingresso della casa mentre l'altro diametralmente opposto sul lato ovest, costituisce una parte di piacere per le attività quotidiane e una parte adibita a terrazza costituisce un altro prolungamento verso l'esterno della zona giorno. Il volume al primo piano, che ospita le camere da letto e i servizi, si dispone in modo equidistante dai due muri perimetrali e si presenta in una forma allungata uniforme di cui le estremità est e ovest sono due grandi facciate vetrate che aprono la visuale verso l'esterno.





Le facciate laterali sono interamente costituite da pannelli di Uglass, un tipo di vetri che consentono di ottenere un comfort termico e acustico all'interno, oltre che a confermare la continua cancellazione fisica di tutti i limiti tra interno ed esterno. Questo tipo di vetro permette di impedire totalmente la vista ma consente alla luce naturale di penetrare all'interno e grazie ad un sistema automatico di tendaggi sarà possibile regolare la sua intensità o addirittura di oscurarla completamente.



I due volumi, apparentemente sovrapposti con un gesto semplice, sono fortemente collegati tra di loro in un gioco di luci e aggetti che consente di percepire continue sequenze visive differenti in un percorso unico che non trova mai impedimenti fisici e che si sviluppa come in un crescendo. Entrando nella casa, attraverso un corridoio esterno coperto, si accede ad un ambiente luminoso che offre un primo sguardo sul giardino interno e la zona giorno totalmente spinta verso l'esterno riesce ad avere da diverse angolazioni il maggior numero di punti luce naturale. Anche la scala che dà accesso al primo primo piano, posta al centro del volume, è ben visibile e segna una continuità nel percorso verso le camere che sono collegate da un lungo corridoio vetrato.

LAN Architecture
(dalla relazione di progetto)






LAN ARCHITECTURE. Casa HM

  luogo:
192 bd Voltaire, 92 600 Asnières sur Seine

dimensioni:
200 mq.

budget:
300.000 euro

cronologia:
progetto: 2006
realizzazione prevista: 2008
Lo studio LAN Architecture è nato nel 2002 dall'associazione di Benoît Jallon e Umberto Napolitano, rispettivamente architetto francese e italiano, entrambi laureati all'Ecole d'Architecture de la Villette di Parigi. Premiati nel 2003 nel concorso Europan in Lettonia, nel 2004 lo studio ha ricevuto il prestigioso riconoscimento dai "Nouveaux Albums des Jeunes Architectes", selezione biennale, operata dal Ministero della Cultura francese, di giovani architetti scelti per il talento ed il potenziale. Lo studio e la taglia dei progetti crescono progressivamente. Attualmente in cantiere: il primo complesso di alloggi in Europa avente come obiettivo di consumazione energetica l'habitat passivo; la sede sociale per il gruppo Marchesini; la ristrutturazione delle serre del Jardin des Plantes; il museo del mobile a Neufchateau; la casa HM; la ludoteca di Bonneuil sur Marne.
> LAN ARCHITECTURE

architetture

Per candidare progetti
alla pubblicazione nella sezione
architetture vi invitiamo a contattare
la redazione di ARCH'IT


laboratorio
informa
scaffale
servizi
in rete


archit.gif (990 byte)

iscriviti gratuitamente al bollettino ARCH'IT news







Copyright DADA architetti associati
Contents provided by iMage