home > convegni

Convegni

 

Ciclo di letture "VIAGGIO IN ITALIA"
Le nostre città nelle pagine degli scrittori degli ultimi 150 anni

  Italia
 

Urban Center Metropolitano
http://www.urbancenter.to.it

organizzato da:
Urban Center Metropolitano

con:
Biblioteche Civiche Torinesi

a cura di:
Sergio Pace


"In occasione del 150° anniversario dell’Unità nazionale e nell’ambito del calendario di Esperienza Italia, Urban Center Metropolitano, insieme alle Biblioteche Civiche Torinesi, propone un viaggio nelle città italiane, raccontate ad alta voce attraverso le pagine degli scrittori degli ultimi 150 anni: otto città narrate nelle biblioteche per scoprire, attraverso la letteratura, le complesse trasformazioni del nostro paese e tracciarne una mappa letteraria. dal 7 maggio al 3 dicembre 2011 otto appuntamenti, il sabato, nelle biblioteche civiche torinesi con ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Negli ultimi centocinquant’anni è cambiata l’Italia, unificata grazie a un sogno popolare, sono cambiati gli italiani, sempre alla ricerca di un’identità condivisa e sono cambiati i luoghi, dove queste trasformazioni sono avvenute. S’è conservata quella straordinaria armatura urbana, che pure ha costituito uno degli elementi unificanti della cultura nazionale, ma sono radicalmente cambiate le geografie e le topografie urbane, con le rispettive gerarchie. Accanto alle città di pietra, sono cresciute altrettante città di carta, costruite con le parole o con le immagini. La letteratura, infatti, ha descritto in modo talvolta perplesso talvolta appassionato, talvolta critico talvolta compiaciuto, le trasformazioni delle città italiane negli ultimi centocinquant’anni, costruendo così un enorme patrimonio di narrazioni.

Indispensabile per il giardiniere, come Clément stesso ama definirsi, è innanzi tutto l’ educazione dello sguardo, allo scopo di acquisire la facoltà di rinvenire ciò che nel mondo vegetale è al contempo invisibile e fondamentale. in tal senso il suo ultimo libro, Il giardino in movimento (Quodlibet 2011) – che a Firenze viene presentato in anteprima – fa da complemento al Manifesto del Terzo paesaggio, integrandone e arricchendone le idee in forma più estesa e narrativa.

Sergio Pace, direttore della Biblioteca di Architettura del Politecnico, accompagnerà il pubblico attraverso le trasformazioni della città italiana, dall’Unità a oggi.

Torino, Palermo, Napoli, Firenze, Roma, Milano, Venezia e Trieste rivivranno in un secolo e mezzo di storia attraverso le parole di Edmondo De Amicis, Cesare Pavese, Fruttero & Lucentini, Leonardo Sciascia, Matilde Serao, Ermanno Rea, Anna Maria Ortese, Vasco Pratolini, Edward Morgan Foster, Camillo Boito, Gabriele d’Annunzio, Pier Paolo Pasolini, Delio Tessa, Giorgio Scerbanenco, Luciano Bianciardi, Thomas Mann, Umberto Saba, Italo Svevo e tanti altri."



04apr11  

 

la sezione ARCH'IT convegni
curata da Francesca Oddo.
Per segnalare iniziative o per
qualsiasi comunicazione scrivete a
francesca.oddo@architettura.it


laboratorio
informa
scaffale
servizi
in rete


archit.gif (990 byte)

iscriviti gratuitamente al bollettino ARCH'IT news







Copyright DADA architetti associati
Contents provided by iMage